LA VERITA' SULL ALCOOL

Aggiornato il: apr 14

La verità sull’alcool? perchè lo utilizzano nei cosmetici ?facciamo chiarezza!|

E' necessario fare distinzione tra alcol naturale (detto anche etilico o denat) e alcoli grassi, ottenuti dalla raffinazione di oli minerali(petrolio)


Rispettare l’ambiente è molto importante ma anche rispettare la nostra persona e chi ci circonda è importante!

Se hai la pelle molto sensibile o semplicemente non vuoi inalare sostanze chimiche aggressive che possono essere dannose per la tua salute,o non vuoi macchiarti il profumo naturale e biologico fa per te.

Perchè il Metodo Green Energy Organics è il piu' copiato?

Dobbiamo fare chiarezza, chiamiamola cosi' ►► la Non Conoscenza non deve impoverirsi con il sapere, per ogni risposta ci deve essere una risposta logica e coerente. Le essenze o olii essenziali purissimi certificati ecobio, vengono estratte in alcool biologico ottenuto da fermentazione vegetale e ►non certo dal petrolio! ►►►L'essenza è ecologica e sopratutto è Sana

Noi di Green Energy Organics, abbiamo ►►►sempre utilizzato essenze certificate ecocert e ne siamo orgogliosi ,sia nella nostra skincare che adesso nel nostro profumo In commercio esistono profumi naturali a base di oli essenziali di varie aziende del panorama bio che solitamente si distinguono in Eau de Toilette, che contengono una percentuale di oli essenziali che va dal 4% all’8%, e Eau de Parfum, che contengono una percentuale che va dall’8% al 15-20% ma le Essenze sono al 50% di concentrazione e le trovate solo, dato il loro costo esorbitante, esclusivamente da ►maestri profumieri capaci di coniugare le essenze con l'acool ecobio e vegano.

►Realizzare una fragranza di nicchia è un lavoro minuzioso, costoso e professionale, nel quale la materia viene plasmata per ottenere qualcosa di unico ed è veramente difficile trovare e quando le trovate sono costosissime


Perché è importante scegliere un essenza naturale come profumo ? Scegliere un profumo naturale e biologico è ►molto più importante delle creme e degli altri prodotti per la cura e l’igiene del corpo, perché i profumi sono composti principalmente da sostanze a basso peso molecolare e hanno una elevata capacità di penetrazione a livello cutaneo.

La maggior parte dei prodotti cosmetici tradizionali, non solo quindi profumi ma anche saponi, creme e bagnoschiuma, contengono :

► ► ► profumazioni sintetiche: le più diffuse sono quelle che fanno parte del gruppo degli ftalati ed in particolare : ► il dietilftalato – DEP ► i muschi policiclici come il tonalide – AHTN e il galaxolide – HHCB.

► ► ► L’origine di queste sostanze è totalmente artificiale, non si tratta neppure di sostanze di sintesi più tollerate dal nostro organismo. Ad esempio, l’acido urico, sostanza di derivazione naturale, si ricava dall’allantoina che ormai è prodotta in laboratorio per evitare l’estrazione dalle piante.

► ► ► Gli ftalati si ricavano dalla naftalina,che a sua volta deriva dalla distillazione dal catrame, dal carbone e dal petrolio e il suo utilizzo principale è nella produzione del PVC.


Queste sostanze sono molto leggere e quindi facilmente assimilabili dall’organismo. ► ► ► Tuttavia le aziende produttrici di profumi affermano che l’organismo non le trattiene e non è ancora stato provato un legame diretto di tali sostanze con l’insorgenza di allergie, asma, irritazioni e addirittura alcune forme tumorali.

Tra gliAlcool Buoni” troviamo anche i nomi: Behenyl Alcohol, Cetearyl Alcohol, Cetyl Alcohol, Lanolin Alcohol, Stearyl Alcohol.

Benzyl Alcohol: è naturale?

A volte, nei cosmetici bio troviamo anche il Benzyl Alcohol. Ha un aroma più dolce ed è contenuto negli oli essenziali. Ne sono ricchi gelsomino, neroli, violetta e ylang-ylang.

Il Benzyl Alcohol è un conservante approvato dalla Soil Association per l’uso in cosmetici biologici e, nell’INCI, trova spesso impiego come fragranza.

Allora come fanno a produrre il Bioalcool

il Bioalcool è un alcool etilico "neutro" a 96° ottenuto dal frumento tenero biologico.

Il frumento tenero è certamente una materia prima nobile per la distillazione, poco usato perché molto costoso se confrontato con gli alcoli di origini diverse, permette però di ottenere un alcool della migliore qualità.

Se poi il frumento è anche biologico, oltre gli aspetti della qualità normalmente intesa, abbiamo la certezza di un prodotto naturale, di origine agricola biologica, che esclude la presenza di contaminanti e sostanze volatili indesiderate che potrebbero essere presenti negli alcoli tradizionali.

Spero di aver chiarito l'argomento in modo esaustivo per tutti voi, un abbraccio

Nella Boutique di Green Energy Organics troverete : un #Blog di #supporto, una #Chat di consulenza, una diretta con #Whatsapp al numero 3756855193,#Schede #Tecniche chiare ed esaustive: una #Shopping #Experience trasparente, per un acquisto 100% #consapevoleUn percorso #etico & #trasparente e #responsabile verso tutti i nostri clienti: una guida 100% sicura, informazioni necessarie e chiare, per scegliere, in pochi click, i prodotti più adatti a #te, schede chiare ed esaustive, elenco completo degli #ingredienti presenti all’interno e spiegazioni, per un acquisto consapevole e sicuro.

@ Tutti i Contenuti (Testi, Grafica,Immagini) presenti sono proprietà dei brand Green Energy Organics , GeoOrganics, GeOrganics Copyright


82 visualizzazioni3 commenti

Post recenti

Mostra tutti

IMMUNIC